News

“Sono prontissima a partire” …

Come preannunciato, alcuni ragazzi dell’Istituto Catullo di Belluno stanno per partire per Casa Pollicino! Abbiamo chiesto a una di loro di raccontarci un pò come si sente, le motivazioni che l’hanno spinta a partire e cosa si aspetta di trovare … Ecco qui cosa ci ha scritto Chiara!

“Sono prontissima a partire, ho stra voglia e sono carica a molla!😁
Mi aspetto di divertirmi tanto e di capire qualcosa in più su com’è fatto il mondo. Vivendo in un paesino così piccolo come San Gregorio, mi sono sempre immaginata tutto, oltre a quello che vedo in televisione e sui giornali, e penso che sia arrivata l’ora di allargare un po’ la mente. Sono abbastanza agitata se ci penso,  perché non so bene quello che ci sarà e che tipo di situazioni potremo incontrare, allo stesso tempo non vedo l’ora di partire. Ho conosciuto l’associazione tramite la mia prof di religione, e quando a scuola abbiamo fatto l’incontro con Pollicino per capire meglio la storia dell’associazione e cosa andremo a fare, mi sono detta:”Questa occasione non la posso perdere!” Penso sia un’ occasione per crescere, un’ esperienza che sicuramente mi rimarrà nel cuore e che mi cambierà un po’ la vita. Penso sarà un bel colpo vedere le condizioni di vita di queste persone, però vorrei nel mio piccolo riuscire a farli stare bene. Non so bene cosa troverò,  ma non penso di trovare troppa tristezza, perché di solito le persone che hanno meno,  sono quelle che sono più felici e che si accontentano di poco, delle persone a cui basta una sciocchezza per essere felici. Forse è questo che manca a noi, ci manca l’emozionarci per le piccole cose, perché adesso ci si lamenta sempre di tutto e si vuole sempre di più di quello che si ha, non rendendosi conto della fortuna che abbiamo. Penso anche di trovare tanta voglia e bisogno di parlare, penso che là si che si parli e che mentre si parla ci si guardi negli occhi e non si guardi uno schermo.”

Grazie Chiara e … buon viaggio!!!