Ultimi aggiornamenti da Petrosani

In diretta da Petrosani…
#filodiretto #lontanimavicini #news

Ecco le ultime novità raccontate dalla nostra direttrice Florentina:

“La riapertura del centro in conformità con le nuove direttive elaborate dalle autorità dello Stato rumeno, sarà piuttosto difficile e nuova. Tuttavia, noi che lavoriamo in casa siamo contenti e fiduciosi che la casa riaprirà presto.
Un primo piano a cui abbiamo pensato e che speriamo di poter implementare è questo:
– i bambini con disabilità opereranno in 3 sale con gruppi di 5 bambini e uno specialista. Il programma sarà di un’ora, compresi i due pasti, in modo che il numero di bambini si sovrapponga il meno possibile agli altri beneficiari del centro.
– I bambini con problemi sociali invece svolgeranno le loro attività in gruppi con un tempo predeterminato, in modo che l’interazione tra i bambini rispetti il più possibile una distanza di sicurezza limitandone il contatto fisico.
Anche le misure di protezione saranno attentamente monitorate
– temperatura presa non appena i bambini entrano nel centro
– lavare le mani il maggior numero di volte al giorno possibile
– igienizzare in modo costante strutture sanitarie
– igienizzare con disinfettanti l’intero edificio ogni giorno
– lavare con candeggina le stoviglie due volte al giorno
– uso di maschere protettive
– disinfezione del minibus dopo ogni trasporto (6 volte/giorno)
– il personale indosserà maschere protettive e guanti, limiterà anche il contatto fisico con i bambini (per quanto possibile).
Con tutte queste misure, cercheremo di coprire tutte le esigenze dei bambini.
Il piano fatto ora siamo sicuri che può sostenere i cambiamenti e migliorare lo svolgimento delle attività.